Voglio dimagrire velocemente!

Share

Voglio dimagrire velocemente

Dimagrire è una delle cose più difficili per l’essere umano, perché comporta cambiamenti radicali nelle proprie abitudini, sia alimentari che di vita.

Per questo motivo, il più delle volte una dieta è un percorso lungo e complesso che porta, se eseguita correttamente, al risultato desiderato, che si potrà mantenere nel tempo proprio perché sono cambiate le nostre abitudini giornaliere.

Tuttavia, poiché oggi andiamo sempre di corsa, tra lavoro, tempo libero e rapporti personali o familiari, anche quando si tratta di dieta vorremmo trovare la strada più veloce per raggiungere il traguardo.

Dimagrire velocemente è difficile, ma non impossibile e, soprattutto, richiede una particolare volontà di cambiare se stessi e la propria vita.

“Voglio dimagrire velocemente”. Ma è possibile?

In rete e non solo sono rintracciabili centinaia di metodi per dimagrire, uno meno verosimile dell’altro il più delle volte, soprattutto quando il desiderio è perdere peso velocemente.

Come già accennato, non è impossibile, ma bisogna sapere a cosa si va incontro e come affrontare la dieta, essendo consapevoli che più che a dimagrire, la dieta servirà soprattutto a cambiare le proprie errate abitudini, sia alimentari che di stile di vita.

Uno dei problemi più importanti che si presentano quando si decide di affrontare una dieta veloce è l’effetto yo-yo, ovvero riprendere i chili persi in meno tempo di quello trascorso a dieta.

Inoltre, affrontare un dimagrimento con troppa fretta, potrebbe causare disturbi o disfunzioni all’organismo.

Pertanto, l’unico modo per dimagrire velocemente è cambiare alimentazione e adottare uno stile di vita adeguato alle proprie esigenze, con calma e, soprattutto, senza crearsi eccessive aspettative.

In ogni caso, è necessario evitare le diete fai-da-te anche nel caso in cui si vogliano perdere chili velocemente.

È sempre preferibile rivolgersi al proprio medico per stilare una dieta personalizzata, utile a raggiungere l’obiettivo, ma soprattutto che non rechi danno al proprio organismo.

I migliori consigli per dimagrire velocemente

Il mantra che deve accompagnare chiunque abbia voglia di dimagrire velocemente è che non è impossibile.

Tutto dipende da noi e anche in questo caso, il risultato sperato può arrivare solo se noi lo vogliamo e siamo disposti ad affrontare i giusti sacrifici.

Come detto, per dimagrire velocemente non è necessario mettersi a dieta ferrea, ma regolarizzare la propria alimentazione e cambiare abitudini, anche quelle più scontate.

Innanzitutto, bisogna mangiare più fibre, presenti nella frutta e nella verdura, ma anche nei semi e nei cereali, soprattutto quelli integrali. In particolare, la frutta e la verdura devono diventare alimenti fissi nei vostri pasti, perché ricchi, oltre che di fibre, di nutrienti indispensabili per il benessere dell’organismo.

In questo modo, non solo si consumano cibi sani, ma si depura l’organismo, primo passo per dimagrire. Non si devono mangiare cibi con zuccheri aggiunti o, almeno, vanno ridotti al minimo, quindi addio alle bevande zuccherate e a molti dolci da forno che, oltre a far ingrassare, aumentano il rischio di diabete e malattie cardiache.

I pasti devono essere consumati con attenzione e regolarità, perché sgranocchiare qua e là senza nemmeno rendersi conto di cosa si sta mangiando, porta a un aumento di peso.

Una regolare attività fisica dovrebbe essere presente nella vita di ognuno, perché fa bene alla salute e serve anche per dimagrire, soprattutto quando viene abbinata a un’alimentazione sana ed equilibrata.

Camminare, correre, fare sport in casa, ognuna di queste soluzioni è l’ideale per permettere al corpo di bruciare una maggiore quantità di calorie e, quindi, di grassi.

Molti studi hanno dimostrato che cucinare a casa permette di controllare meglio il proprio peso, per cui sarebbe preferibile limitare le uscite a cena fuori. La colazione, si sa, è uno dei pasti più importanti della giornata, perché prepara il nostro corpo ad affrontare tutti gli impegni quotidiani.

Per questo motivo, non deve mai essere sottovalutata e deve essere consumata sia con pasti dolci che salati, con particolare attenzione all’assunzione di proteine, che aiutano nella perdita di peso ed evitano il consumo di snack o spuntini durante la mattinata.

Le calorie non sono presenti solo nei cibi, ma anche nelle bevande, quindi occhio a cosa bevete durante i pasti e dopo (caffè e alcolici sono ricchi di calorie). Piuttosto, bevete tanta acqua durante la giornata, almeno due litri.

Altro alimento che va limitato sono i carboidrati raffinati, perché vengono spogliati dalle fibre e arricchiti con zuccheri e grani, quindi se dovete scegliere, preferite sempre il pane, magari integrale, e lasciate perdere grissini, crackers ecc.

Attenzione anche quando andate a fare la spesa, perché il carrello deve raffigurare il vostro desiderio di dimagrire velocemente, quindi preparate una lista precisa di ciò che vi serve prima di uscire di casa. Tuttavia, non privatevi mai del vostro cibo preferito, così da affrontare la dieta con più leggerezza e tranquillità.

Piuttosto, fatevi prescrivere dal medico la giusta quantità da consumare, così conserverete un momento tutto per voi. Anche lo spuntino non può mancare, ma deve essere intelligente, quindi composto da qualcosa di sano, come una porzione di frutta secca o una di frutta o verdura, per cui abituatevi a tenerle sia a casa che in ufficio.

Una buona educazione alimentare parte anche dalla consapevolezza con cui ci sediamo a tavola, quindi bisogna sempre evitare pasti veloci e distratti, è necessario concentrarsi su ciò che si mangia, masticando bene ogni boccone.

Dimagrire, anche velocemente, è un obiettivo e come tale deve essere perseguito attraverso vari step, per cui è utile porsi dei check-point durante i quali fare un bilancio del lavoro svolto e dei risultati ottenuti, oppure dare una motivazione al proprio dimagrimento (mi serve per giocare meglio e di più con mio figlio? Mi serve per correre con gli amici?).

Se dovete mettervi a dieta, lasciate perdere i programmi delle cosiddette “Fad Diets”, le diete alla moda tanto popolari sul web, confrontatevi col vostro medico e pianificatene una che si adatti a voi e al vostro organismo.

Infine, non fatevi mancare il supporto, quindi condividete con familiari e amici il vostro sforzo e i vostri sacrifici, così da riceverne un incoraggiamento decisivo per portare a termine la dieta e, se trovate qualcuno disponibile, allenatevi insieme.

Comments are closed.